Cosa usare contro zanzare e insetti per i cani?

I nostri amici a quattro zampe sono parte della famiglia e riempiono le nostre giornate di affetto, allegria e divertimento. Chi ha cani lo sa: la loro salute e il loro benessere sono fondamentali e non vanno certo trascurati.

Per questa ragione, è sempre importante fare attenzione alla cura del loro pelo. Infatti, dopo una passeggiata o un pomeriggio di giochi all’aperto, il manto dei nostri pet può essere sporco di erba, terra, e qualche sgradevole insetto o parassita potrebbe annidarsi e causare problemi.

Zanzare e altri insetti sono una presenza davvero antipatica, sia per il fastidio di eventuali punture, sia perché potrebbero essere vettori di alcune malattie. Niente paura: scopriamo insieme come trattare il pelo del nostro cane con alcuni prodotti specifici naturali, protettivi da insetti e parassiti.

Zanzare e insetti: un problema per il tuo cane

Alcuni insetti e parassiti possono infastidire e provocare qualche problema ai nostri cani. Per esempio:

Zanzare e filariosi

La zanzara non dà fastidio solo a noi umani, ma anche ai nostri amici a quattro zampe. La prima ragione è il prurito, anche intenso, dato dalla puntura. Inoltre, una minaccia da non sottovalutare è la filariosi, una malattia trasmessa dalla zanzara.

La filariosi può riguardare i cani, in misura minore i gatti. La zanzara è il veicolo di un parassita, la filaria: attraverso la puntura della zanzara, la filaria penetra nell’animale in forma di larva.

La filariosi è piuttosto pericolosa, potrebbe mettere in pericolo la salute del cane. Se noti affaticamento, respiro affannoso o tosse nel tuo cane, potrebbe essere opportuno un consulto veterinario.

Problemi dovuti alle zecche

La zecca è un parassita che si nutre del sangue dell’ospite (il cane, in questo caso). Generalmente, la puntura di zecca non causa dolore, perché la sua saliva contiene una sostanza naturalmente anestetica, oltre a un principio antiaggregante che mantiene fluido il sangue e consente al parassita di rimanere annidato nell’ospite per un periodo prolungato (anche sette giorni).

Se però il tuo amico a quattro zampe è punto da più zecche, potrebbe manifestare stanchezza, inappetenza, febbre. Inoltre, talvolta, la saliva della zecca contiene microrganismi che possono determinare patologie rischiose. Anche in questo caso, è utile contattare il veterinario.

Puntura di ape o vespa

La puntura cutanea di ape o vespa non causa conseguenze serie, se non il dolore e l’irritazione della zona colpita dalla puntura. Tuttavia, se il pungiglione penetra in punti più delicati e profondi, come per esempio la gola o la lingua, il gonfiore potrebbe essere più rischioso e ostruire le vie respiratorie.

Una reazione grave può essere determinata da un consistente numero di punture o da una reazione allergica al veleno dell’insetto. I segni di una reazione severa sono spossatezza del cane, difficoltà respiratoria, gonfiore che si estende anche oltre la zona della puntura. In questi casi, è consigliabile andare subito dal veterinario.

Pappataci e leishmaniosi

La leishmaniosi è una patologia infettiva e contagiosa provocata dal parassita leishmania infantumtrasmesso dalla puntura dei pappataci, piccoli insetti che nel nostro Paese sono particolarmente attivi tra maggio e ottobre.

La leishmaniosi è una malattia cronica che può causare danni progressivi al cane. La sintomatologia è piuttosto variabile e include alterazioni della cute (forfora, caduta del pelo). Per questa ragione, è utile verificare il prima possibile se il nostro pet abbia contratto l’infezione. Puoi richiedere al tuo veterinario un test di controllo di una decina di minuti e con un solo prelievo di sangue, per accertarti delle condizioni del tuo cane.

Pulci

Sono piccolissime e difficili da riconoscere. Si presentano come minuscoli puntini scuri, simili a residui di terra. Possono essere individuati passando sul pelo del cane un pettine a denti strettissimi, in cui le pulci rimarranno intrappolate. Sono una causa molto frequente del prurito intenso nel cane, infatti la loro presenza può provocare rossori, dermatiti, zone interessate da alopecia. Il nostro pet potrebbe mordicchiarsi e grattarsi insistentemente, fino a ferirsi, determinando infezioni. Alcuni cani sono allergici alla saliva delle pulci, che può causare reazioni avverse.

Come evitare che zanzare e insetti pungano il cane?

Sarebbe bello se zanzare, insetti e altri parassiti evitassero di infastidire i nostri amici animali e se ne stessero per i fatti loro! D’altra parte, non possiamo certo impedire ai nostri cani di uscire, correre, rotolarsi e divertirsi in libertà. Dunque, dobbiamo essere noi ad “attrezzarci” per tenere il più possibile alla larga gli insetti dal nostro cane e far sì che il suo manto diventi inospitale per questi inquilini sgraditi.

I rimedi sono vari, e includono soluzioni casalinghe, collari antiparassitari o antizanzare, impregnati di sostanze repellenti, oppure prodotti che contengono ingredienti di origine vegetale non graditi ai comuni parassiti e insetti nocivi per i nostri pet. Tra poco scopriremo insieme qualche rimedio pratico.

Repellenti casalinghi? Ecco tre rimedi non graditi agli insetti

Vediamo insieme tre rimedi casalinghi per tenere gli insetti lontani dai cani:

1. Aceto di mele

È un ingrediente presente in molte cucine. L’odore poco gradevole dell’aceto di mele può scoraggiare l’intraprendenza di insetti e parassiti, tenendoli alla larga dai nostri pet. Per utilizzarlo come rimedio casalingo, puoi mescolare aceto di mele e acqua in parti uguali, immergere un panno morbido nella soluzione e strofinare il pelo del cane, senza risciacquo.

2. Piante aromatiche

Se hai un giardino in cui il tuo cane trascorre molto tempo, potresti sistemare qualche pianta aromatica non tossica per il tuo pet, ma respingente per alcuni insetti e parassiti. Per esempio, il profumo della menta e della salvia, o anche del rosmarino e del timo risulta fresco e gradevole per noi umani, ma fastidioso per pulci e zecche.

3. Foglie di eucalipto

Utilizzando le foglie di eucalipto (le trovi in erboristeria) puoi preparare un bagno per il tuo cane: zecche e pulci non sopportano l’odore balsamico che si sprigionerà.

Spray e repellenti naturali contro le punture di insetti per proteggere il tuo cane

Pulci, zecche, insetti e parassiti ti preoccupano e sono una minaccia per il tuo cane? Officina Naturae ha pensato anche alla cura dell’animale, alla salute e al benessere degli amici a quattro zampe: abbiamo formulato prodotti della linea Dodo Pet’s Care con estratti vegetali e packaging rispettosi dell’ambiente.

Spray protettivo da insetti per animali naturale

Per tenere lontani gli inquilini indesiderati e rendere pulito e lucido il manto del tuo cane, puoi provare lo Spray protettivo da insetti per animali naturale. Si tratta di una lozione spray protettiva che tiene a distanza gli insetti. È indicata non solo per il cane, ma per tutti i tipi di animali, ed è ricca di oli vegetali, fra cui la Nepeta Cataria, con note proprietà insetto-repellenti.

Inoltre, nello spray protettivo dagli insetti sono presenti oli essenziali di Tea Tree, Melaleuca, Apium e Lavanda che ne rafforzano l’effetto contro gli ospiti sgraditi. Per utilizzare lo spray, basterà vaporizzare uniformemente su tutto il manto, o distribuire il prodotto massaggiando contropelo, nel caso di pelo lungo. La procedura va ripetuta 1 o 2 volte alla settimana durante l’estate e una volta alla settimana durante l’inverno, dopo di che puoi effettuare un lavaggio con lo Shampoo Trattante.

Shampoo trattante per cani e gatti

Lo Shampoo trattante per cani e gatti è uno shampoo per cani e gatti (ma adatto anche a tutti gli animali domestici) che deterge delicatamente e in profondità il pelo dell’animale e lo lascia morbido e lucido. Non dovrai fare altro che diluire lo Shampoo Trattante sul palmo della tua mano e massaggiarlo su tutto il pelo del tuo pet con l’aiuto di una spazzola o spugna. Lascia agire la schiuma per qualche minuto e risciacqua con abbondante acqua.

Lo Shampoo trattante per cani e gatti ha un pH neutro e contiene materie prime di origine vegetale. Gli oli di Nepeta Cataria (dalle riconosciute proprietà insetto-repellenti), Neem, Tea Tree, Melaleuca, Lavanda e Apium creano un ambiente sgradito ai più diffusi parassiti come pulci, zecche, zanzare, ecc.

Shampoo Balsamo per cani e gatti solido

Amerai anche il nostro Shampoo Balsamo per cani e gatti solido: è un unico prodotto solido che occupa pochissimo spazio e che puoi portare dappertutto all’occorrenza, anche perché ti evita una eventuale dispersione di liquidi nella borsa o nello zaino. Questo prodotto contiene olio di Neem biologico, olio di tea Tree ed estratto di Nepeta Cataria, non graditi da insetti e parassiti degli animali, ma sicuri per la salute del tuo pet e tua, poiché di origine naturale. Inoltre, il packaging è 100%plastic free e amico dell’ambiente! Massaggia il prodotto direttamente sul manto umido, fino a ottenere la schiuma desiderata, poi risciacqua abbondantemente.

L’azione combinata e protettiva contro gli insetti dei nostri ingredienti naturali non ha nulla da invidiare ai tradizionali rimedi antiparassitari per cani che trovi in commercio. Inoltre, la formulazione 100% naturale ha un ridotto impatto ambientale ed è sicura per te e per il tuo animale, poiché priva di ingredienti sintetici potenzialmente nocivi per la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *