Solara

  • Ingredienti
  • Modo d'uso
  • Lo sai che...
Componente Funzione Vantaggi
Sodium Citrate
Sodium Carbonate Alcalinizzante, builders Alcalinizza la soluzione lavante aumentandone il potere disgregante. Si decompone in sostanze normalmente presenti in natura
Disodium Disilicate Sequestrante la durezza dell’acqua (addolcisce) E’ solubile completamente in acqua a differenza delle Zeoliti. Perfettamente ecocompatibile
Sodium Carbonate Peroxide Ossidante, sbiancante, igienizzante Ottimo sbiancante all’ossigeno attivo. Si decompone in sostanze normalmente presenti in natura
Sodium Sulfate Riempitivo, builders

Serve a rendere “scorrevole” la polvere. Si decompone in sostanze normalmente presenti in natura

Cellulose Gum
Silica Silice amorfa Rende il prodotto scorrevole
Glycerin Ammorbidente, emolliente, antiridepositante Vegetale. Perfettamente ecocompatibile. Completamente e velocemente biodegradabile
C12-14 Alkyl Polyglucoside
Polyglycerin-6* Tensioattivo nonionico

Tensioattivo di origine vegetale da olio di Oliva e Brassica carinata italiani. Emulsiona i grassi facilitandone la rimozione.

Tetrasodium Etidronate Sequestrante la durezza dell’acqua (addolcisce), inibitore di corrosione Agisce in piccolissime quantità. E’ fotodegradabile
Parfum (Citrus Aurantium Dulcis Peel Oil)
Protease Disgrega lo sporco polimerizzato proteico Riduce notevolmente la quantità di tensioattivi da utilizzare nella formula. Impossibile farne a meno se si vuole pulire in profondità.
Amylase
Limonene Componente presente nell’Olio Essenziale di Limone
*da olio di Brassica italiano

Versare la polvere direttamente nella vaschetta asciutta.
Per acqua di durezza media (15-25°F), usare una dose da 15 gr (circa 1 cucchiaino e mezzo da caffè)
Attenersi alle indicazioni del fabbricante la macchina lavastoviglie.

Brillantante:

I comuni brillantanti sono delle molecole che si attaccano alle stoviglie e ne rendono idrorepellente la superficie, così in fase di risciacquo nessuna goccia rimane attaccata a bicchieri e piatti.

La prima volta che le stoviglie vengono poi utilizzate, si ingerisce una piccola quantità di brillantante. Le persone particolarmente sensibili percepiscono un sapore "metallico" sotto alla lingua.

Se vuoi quindi evitare che qualche sostanza rimanga sulle stoviglie e vuoi ridurre la durezza dell'acqua, per limitare le macchie bianche causate dal calcare, utilizza al posto del comune brillantante una soluzione al 15% di Acido Citrico Anidro Puro.

 

Cura lavastoviglie:

ogni qualvolta la lavastoviglie emana cattivo odore o ha bisogno di essere igienizzata a fondo, effettuate un lavaggio a vuoto, alla massima temperatura, riempiendo la vaschetta del detersivo con il Percarbonato Sbiancante Puro. L' energica azione igienizzante dell'ossigeno libererà la lavastoviglie da odori o muffa.

Polvere Lavastoviglie

superconcentrata con ingredienti a km 0

1,5 kg

Fino a 108 LAVAGGI con una confezione.

Formulata con ingredienti italiani a Km 0

Efficace contro lo sporco più ostinato e grasso.

L'utilizzo della Polvere Lavastoviglie Solara ti permette di dosare esattamente la quantità di detersivo necessaria, al contrario delle comuni pastiglie.

Non contiene profumi sintetici e relativi fissativi e non lascia odori persistenti e sgradevoli sulle stoviglie.

Non necessita dell’uso del brillantante.

Non contiene: brillantanti, antiridepositanti di origine petrolchimica, fosfati, coloranti e conservanti.
Il prodotto è facilmente, rapidamente e completamente biodegradabile o fotodegradabile.

 

Formato: sacco polvere 1,5 kg - 108 Lavaggi

1,5 kg

Commenti

Mario Smargiassi

Valentino Bona

Ottimo prodotto anche nel ciclo di 30 minuti. Non lascia fastidiosi residui.

Risposta di Officina Naturae

Grazie Valentino per la tua conferma!