Crea un rimedio naturale per insetti sulle piante in sole 5 mosse!

È finalmente estate: nei nostri giardini e sui nostri terrazzi verdi è tutta un’esplosione di colori, profumi e vita!
Purtroppo, però, si ripresentano anche quei simpatici animaletti, come afidi o cocciniglie, che si installano sulle foglie o sui boccioli delle nostre amate piante, soffocandole.

Ecco qui un suggerimento veloce per allontanare questi indesiderati inquilini, con un semplicissimo rimedio naturale per insetti sulle piante fai-da-te, che rispetta però tutti gli insetti impollinatori, come api e farfalle:

  1. assicurati di avere in casa il Detergente Universale per tutte le superfici della linea Officina Naturae o Solara;
  2. procurati uno spruzzino vuoto da 750 ml (puoi anche riutilizzare un nostro vecchio flacone con trigger, ben risciacquato);
  3. serve anche un misurino che abbia la capacità di 100 ml ma, se non lo hai, va bene il tappo del detergente o un vasetto dello yogurt o la nostra pallina dosatrice;
  4. versa 100 ml (circa tre tappi) di Detergente Universale – non occorre essere tanto precisi –, nello spruzzino vuoto da 750 ml e riempilo d’acqua, anche quella del rubinetto va bene;
  5. punta verso la pianta che vuoi trattare e comincia a spruzzare come se non ci fosse un domani!

Guarda l’effetto sulle nostre rose:

insetticida naturale

La soffice schiuma che si genererà non avrà alcuna conseguenza per le foglie e fiori, ma risulterà assai sgradita da tutti i parassiti, mentre sarà assolutamente innocua per gli insetti ‘utili’ come formiche ed api.
Basteranno un paio di trattamenti nel giro di qualche giorno per allontanare gli insetti dannosi, poi una spruzzata di mantenimento una volta alla settimana garantirà foglie libere e belle.
Ti consigliamo di effettuare il trattamento con il nostro rimedio naturale verso sera, in modo che la schiuma persisterà più a lungo, migliorando l’efficacia. Si eviteranno, così, eventuali ustioni alle foglie, causate dall’effetto lente delle goccioline con il sole.

Questa soluzione è utilizzabile sia sulle piante ornamentali che per le varietà orticole – come sai già, il nostro Detergente Universale è facilmente, rapidamente e completamente biodegradabile – tanto da essere in fase di sperimentazione presso alcune aziende agricole che utilizzano metodi di coltivazione biologica.
Chi ha testato e passato a noi questa ricetta di rimedio naturale per insetti sulle piante, garantisce inoltre che il liquido magico, colando lungo il tronco ed arrivando alle radici, abbia un effetto rinforzante sulla pianta!

Un detergente che allontana gli insetti e rinforza le piante… semplicemente incredibile!
Provalo e poi commenta qui di seguito con ulteriori suggerimenti o raccontaci la tua esperienza…
Poi ti auguriamo un buon raccolto o buon relax in mezzo al tuo verde!

2 risposte a “Crea un rimedio naturale per insetti sulle piante in sole 5 mosse!”

  1. ho acquistato da voi sia l’olio di neem ( acquistato tramite il GAS AMICI DELLA LUDOTECA) che il detergente e vorrei utilizzarlo per gli afidi che purtroppo inferstano il mio giardino, anche sul limone.
    Vorrei sapere se posso spruzzarlo sul limone anche adesso che gli impollinatori stanno facendo il loro lavoro, non è che li allontana?
    Un’ altra cortesia non riesco più a trovare la ricetta per preparare il composto con l’olio e il detergente, potreste inviarmelo per favore?
    Vi ringrazio e vi saluto

    1. Ciao Mirella, grazie per aver scelto il nostro olio di Neem e il Detergente Universale. Non abbiamo una ricetta particolare con entrambi i prodotti. Per gli afidi è sufficiente il Detergente Universale, nella soluzione indicata nell’articolo. L’olio di Neem mescolato a questa soluzione non ne potenzierebbe l’effetto, anzi rischierebbe di rimanere separato nella soluzione, macchiando le piante. La soluzione che indichiamo è assolutamente innocua sugli insetti “buoni”, come impollinatori, farfalle e formiche, non li infastidisce e non li allontana, mentre agisce solo sugli insetti lenti, quindi afidi, cocciniglie e altri parassiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *